Tricomedica news: la stimolazione del recettore OR2AT4 riduce la perdita dei capelli

I recettori dell'olfatto nei capelli e il recettore OR2AT4

La ricerca tricologica raggiunge un traguardo importante, nel campo dei rimedi alla perdita dei capelli.
L’ultima scoperta lascia di stucco gli stessi ricercatori: i capelli sono dotati degli stessi potenti recettori dell’olfatto presenti naturalmente nelle cavità nasali.

In particolare il recettore OR2AT4, se stimolato da uno specifico profumo chiamato sandolone, genera un incremento dell’ormone della crescita che favorisce il ricambio pilifero.

La ricerca di Ralf Paus, della University of Manchester

Il professore Ralf Paus, in una sua celebre ricerca sul recettore OR2AT4, scopre che lo stesso ormone della crescita, dopo l’applicazione dell’olio di sandalo sui capelli, aumenta del 30%.

Per tale motivo, l’olio di sandalo viene definito il profumo della speranza: dopo la sua applicazione in punti specifici del cuoio capelluto, è possibile ottenere una riduzione della caduta dei capelli.

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi sulla stimolazione del ricettore OR2AT4 che, se stimolato con il profumo della speranza, riduce la perdita dei capelli.

Nel frattempo, consulta il team Tricomedica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment