Capelli fini, rimedi: Tricomedica

La calvizie è un nemico difficile ma battibile, se affrontato con la giusta dose di informazioni. Le soluzioni proposte oggi sono tante, da quelle naturali a quelle più invasive.

Ma prima di parlare di capelli fini e rimedi, poniamoci prima una domanda: vengono realmente analizzate sempre tutte le possibili cause che possono rendere il capello sottile?

Nei prossimi paragrafi proveremo a rispondere, esaminando le ipotetiche cause che portano ad una diminuzione del volume dei capelli: dal diradamento alla disfunzione del bulbo pilifero.

In più, vi forniremo alcuni dei rimedi ai capelli fini consigliati direttamente dai nostri esperti.

Capelli sottili, le cause

Per i capelli sottili, le cause sono, anzitutto, di origine genetica. Perciò, l’impiego di rimedi naturali non aiuta a raggiungere i risultati sperati. Esistono altri fattori di natura differente che incidono sullo spessore del capello. Eccone un elenco dei più diffusi tra i soggetti con capelli fini:

  • uso frequente di agenti chimici o prodotti aggressivi, diretti responsabili dei casi di stempiatura femminile;
  • periodi di forte stress e tensione;
  • abuso di farmaci anticoagulanti, antipertensivi e antidepressivi;
  • agenti atmosferici e inquinanti.

Rimedi naturali per rinforzare i capelli fini

Esistono molti rimedi naturali per rinforzare i capelli fini e ridurre il diradamento:

  • seguire una corretta alimentazione concentrata sulla varietà e sulla giusta quantità di vitamine, proteine e sali minerali;
  • utilizzare prodotti di qualità studiati per rinforzare e volumizzare i capelli (shampoo, maschera e balsamo);
  • assumere alimenti ricchi di zinco (arachidi, mandorle e anacardi).

Capelli fini, cosa fare

Se sei arrivato qui, i rimedi naturali probabilmente non sono bastati e nemmeno i prodotti per rinforzare i capelli sottili sono serviti. Nel frattempo, la calvizie continua ad incombere. Bisognerà trovare un’alternativa valida ed efficiente che ti aiuti a rinforzare i capelli fini o che risolva definitivamente il problema.

A questo punto, una tecnica innovativa nata a Londra, accorre in tuo soccorso: la tricopigmentazione. Quest’ultima, consiste in un processo di infoltimento capelli non chirurgico. Si interviene applicando dei pigmenti naturali sull’epidermide del cuoio capelluto, allo scopo di ottenere una replica naturale dei follicoli piliferi dei capelli.

Il trattamento di tricopigmentazione si completa in sole tre sessioni complessive.

Subito dopo la prima, noterai la differenza e ne apprezzerai il miglioramento. Inoltre, l’effetto sarà permanente.

Fai parte di quella schiera di uomini e donne che cercano una cura ai capelli fini ed al diradamento oppure di quelli che ne hanno usata qualcuna con scarsi risultati?
Consulta un esperto del team Tricomedica.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment