Tricopigmentazione dei difetti e delle cicatrici, Tricomedica.

La tricopigmentazione dei difetti è il trattamento di pigmentazione naturale del cuoio capelluto che copre le cicatrici di ogni genere.

Che si tratti di segni lasciati da traumi fisici, come ustioni e tagli, oppure di cicatrici dovute ad un trapianto di capelli mal riuscito, con la micropigmentazione dei capelli il cuoio capelluto recupera la propria integrità.

 

Consulta il team Tricomedica

 

Il trattamento di tricopigmentazione delle cicatrici, viene somministrato dall’esperto tricopigmentista, il quale applica degli speciali pigmenti naturali sul cuoio capelluto. 

Questi ultimi penetrano fino al secondo strato dell’epidermide, senza mai raggiungere l’origine del bulbo pilifero. In questo modo, i difetti antiestetici dovuti alle cicatrici, vengono eliminati definitivamente senza compromettere l’integrità dei capelli rimasti

 

Scopri di più sul trattamento che copre le cicatrici di un trapianto mal riuscito

 

La tricopigmentazione dei difetti è strutturata in tre sessioni, ognuna della durata di tre ore.

Dopo un esame accurato del cuoio capelluto del paziente, si inizia a delineare una bozza dell’attaccatura dei capelli che sarà utilizzata come linea guida per tutto il trattamento di  tricopigmentazione delle cicatrici.

    1. Con la prima seduta, verrà definita la forma dell’attaccatura attraverso una prima applicazione dei pigmenti naturali nel secondo strato dell’epidermide.
    2. Dopo una settimana, avrà luogo una seconda sessione di micropigmentazione del cuoio capelluto.
    3. Trascorse tre settimane dalla seconda sessione, verrà completata la terza ed ultima seduta di tricopigmentazione dei capelli.

Con l’azione simultanea dei tre aghi impiegati nel trattamento di tricopigmentazione dei difetti, i pigmenti naturali iniettati delicatamente nel secondo strato del cuoio capelluto riescono a coprire le cicatrici del trapianto mal riuscito e dei traumi fisici.

Richiedi una tricopigmentazione delle cicatrici










e-mailtelefono